GAE GRADUATORIE DI ISTITUTO DI I FASCIA: APERTURA FUNZIONI TELEMATICHE PER LA SCELTA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE PER GLI AA.SS. 2022/23 E 2023/24

Con Avviso Prot. 23579 del 20062022, avente per oggetto: “D.M. n. 60 del 10/03/2022 recante l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il personale docente ed educativo per gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24. Avviso aperura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di inserimento/aggiornamento sedi ai fini
dell’inclusione nelle graduatorie d’istituto di prima fascia”, la Direzione generale per il personale scolastico del MI comunica che dalle h. 9,00 del 21 giugno alle h. 23,59 dell’11 luglio 2022 saranno disponibili le funzioni telematiche per la presentazione delle istanze finalizzate alla partecipazione alla procedura per l’inclusione nelle graduatorie
d’istituto di prima fascia del personale docente.

Si ricorda che la funzione è aperta per il personale Docente inserito in GAE (Graduatorie ad Esaurimento).

Lo SNALS di Cuneo fornirà consulenza ai propri iscritti, o per chi intende iscriversi, previo appuntamento telefonando per la sede di Cuneo al numero 017167900, per la sede di Mondovì al numero 0174553296 e per la sede di Alba al numero 3455952845.

ATA: APERTURA FUNZIONI POLIS COMPILAZIONE ALLEGATO G – SCELTA SEDI GRADUATORIE 24 MESI

l MIDGPER Ufficio V Personale ATA ha informato che, in base a quanto concordato con il Gestore del Sistema Informativo e con la competente Direzione Generale per i Sistemi Informativi e la Statistica, per gli aspiranti inseriti nelle graduatorie provinciali permanenti di cui all’OM 23.02.2009, n. 21, resteranno aperte, a partire dalle ore 9.00 dal, 20 giugno 2022 e sino alle ore 23.59 dell’11 luglio p.v., le funzioni per la presentazione delle istanze per la scelta delle sedi (Allegato G).

Lo SNALS di Cuneo fornirà consulenza ai propri iscritti, o per chi intende iscriversi, previo appuntamento telefonando per la sede di Cuneo al numero 017167900, per la sede di Mondovì al numero 0174553296 e per la sede di Alba al numero 3455952845.

 

UTILIZZI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE: PUBBLICATA LA NOTA. Leggi qui

Il MI nella tarda serata di ieri ha pubblicato la Nota-23439  dove specifica che si potrà inoltrare la domanda per i Docenti dal 20 giugno al 4 luglio e per il personale ATA dal 27 giugno all’11 luglio.

L’accesso ai servizi del Ministero dell’Istruzione, si legge sulla nota, può essere effettuato esclusivamente con credenziali digitali SPID. Pertanto, anche per la presentazione on line delle istanze di utilizzazione e assegnazione provvisoria, il personale interessato deve seguire la modalità di accesso al servizio Istanze on line mediante il possesso di nuove credenziali e di un’abilitazione al servizio.

Lo SNALS di Cuneo fornirà consulenza ai propri iscritti, o per chi intende iscriversi, previo appuntamento telefonando per la sede di Cuneo al numero 017167900, per la sede di Mondovì al numero 0174553296 e per la sede di Alba al numero 3455952845.

Si raccomanda di presentarsi presso le nostre sedi precedentemente indicate con tutta la documentazione compilata reperibile sulle news di questo sito alla data dell’ 8 giugno 2022.

EROGAZIONE INDENNITA’ UNA TANTUM PER LAVORATORI DIPENDENTI (BONUS 200 EURO). Leggi qui

Nel mese di luglio, i datori di lavoro dovranno erogare la somma di 200 euro ai dipendenti pubblici e privati, che rappresentano circa la metà della platea di 31,5 milioni di beneficiari della misura contro il caro vita prevista dal Decreto aiuti.
Nessuna dichiarazione per i dipendenti pubblici

I dipendenti pubblici che avranno diritto al bonus una tantum da 200 euro, non dovranno compilare alcuna auto-dichiarazione per esercitare il diritto di ricevere il bonus, come invece previsto per gli altri lavoratori dipendenti. Lo prevede un articolo della bozza del DL Semplificazioni fiscali atteso in Consiglio dei ministri. In particolare la bozza prevede che per i dipendenti pubblici i cui servizi di pagamento delle retribuzioni del personale sono gestiti dal
sistema informatico del ministero dell’Economia e delle Finanze (quindi ad esempio i dipendenti dei ministeri), saranno il Mef e l’Inps «nel rispetto della normativa europea e nazionale in materiadi protezione dei dati personali» a individuare insieme la platea degli aventi diritto.

Per i dipendenti privati, compresi i lavoratori delle scuole paritarie, non si tratta di un’erogazione automatica: serve prima una autocertificazione con la quale il lavoratore dichiari di non essere titolare di un trattamento pensionistico o del reddito di cittadinanza.

Inseriamo una scheda di lettura redatta dalla Segreteria Nazionale SNALS.

ORARIO ESTIVO SEDI SNALS in vigore dal 20 giugno al 1 luglio 2022. Leggi qui

Le sedi SNALS di CUNEO, MONDOVI’ ed ALBA dal 20/06 al 01/07 osserveranno il seguente orario SU APPUNTAMENTO:

Lunedì        h 10-12      SEDE DI CUNEO                      tel. 017167900

Martedì      h 10-12       SEDE DI CUNEO

Mercoledì    h 12-15    SEDE DI ALBA                    tel. 3455952845

Giovedì       h 16-18     SEDE DI MONDOVI’          tel 0174553296

Venerdì      h 10-12     SEDE DI MONDOVI’

TUTTE LE ALTRE SEDI (COMPRESE LE CONSULENZE TELEFONICHE AI NUMERI NON INSERITI NEL PRECEDENTE ELENCO) RIMARRANNO CHIUSE

UTILIZZO -ASSEGNAZIONE PROVVISORIA A.S. 2022/23. Leggi qui

Alla data odierna non sono ancora state comunicate le date per la presentazione delle domande di Assegnazione Provvisoria e Utilizzo per l’a.s. 2022/23, tuttavia si ritiene opportuno fornire alcuni chiarimenti:

ATTENZIONE: ALLE DOMANDE SUL SISTEMA ISTANZE ON LINE SI ACCEDE ESCLUSIVAMENTE CON  SPID.

 

Utilizzo sostegno con il possesso del titolo di abilitazione di Sostegno

  • Domanda  su istanze on line
  • Compilazione Dichiarazione Personale “Utilizzo su posti sostegno” per chi effettua domanda su sostegno e non su materia
  • Scheda del punteggio vidimato dal Dirigente scolastico o chi per esso
  • Eventuale modello “Dichiarazione ai fini delle precedenze previste per la L.104/92 per chi ha situazioni di handicap per sé o per famigliari.

 

 

Utilizzo sostegno senza titolo di abilitazione di Sostegno

  • Domanda cartacea “Domanda di utilizzo su posto di sostegno per i docenti NON specializzati”
  • Compilazione Dichiarazione Personale “Utilizzo su posti sostegno”
  • Scheda del punteggio vidimato dal Dirigente scolastico o chi per esso
  • Eventuale modello “Dichiarazione ai fini delle precedenze previste per la L.104/92 per chi ha situazioni di handicap per sé o per famigliari.

 

ASSEGNAZIONE PROVVISORIA

  • Domanda su istanze on line
  • Dichiarazione sostitutiva delle certificazioni
  • Eventuale modello “Dichiarazione ai fini delle precedenze previste per la L.104/92 per chi ha situazioni di handicap per sé o per famigliari.

NON VERRA’ FORNITA CONSULENZA A CHI NON SI PRESENTA CON I SUDDETTI DATI.

Inseriamo i documenti da allegare alla domanda

modelli utilizzo ass 2022

Lo Snals di Cuneo fornirà consulenza agli iscritti o a chi intende iscriversi previo appuntamento da concordarsi telefonando alla sede SNALS di interesse.

 

CONCORSO STRAORDINARIO BIS SCUOLA SECONDARIA: PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE. Leggi qui

E’ stato pubblicato in gazzetta ufficiale il concorso straordinario bis.

Le domande si potranno presentare tra il 18 maggio 2022 (h. 9,00) e il 16 giugno 2022 (h. 23,59).

Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica, ai sensi del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82. Per accedere alla compilazione dell’istanza occorre essere in possesso delle credenziali del Sistema Pubblico di identità digitale (SPID) o di quelle della Carta di Identità Elettronica (CIE), o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”
Si accede all’istanza tramite il seguente link: https://concorsi.istruzione.it/piattaforma-concorsi-web/istanze/lista-istanze-aperte

La tassa d’iscrizione sarà di 180 euro.

GRADUATORIE PROVINCIALI SUPPLENZE: PUBBLICATA L’ORDINANZA. Leggi qui

E’ stata pubblicata l’ordinanza relativa alle procedure di aggiornamento/inserimento delle graduatorie provinciali e di istituto di cui all’articolo 4, commi 6-bis e 6-ter, della legge 3 maggio 1999, n. 124 e di conferimento delle relative supplenze per il personale docente ed educativo.

APERTURA PRESENTAZIONE DOMANDA SU ISTANZE ON-LINE

GIOVEDI’ 12 MAGGIO (h. 9,00) CHIUSURA MARTEDI’ 31 MAGGIO (h. 23,59)

Lo SNALS di Cuneo fornirà assistenza agli iscritti mo a chi intende iscriversi previo appuntamento da concordarsi telefonando al numero della sede di Cuneo 017167900 e eslusivamente per la zona di Mondovì al numero 0174553296 negli orari di apertura.

OM n112-del-6.05.2022 GPS

allegati OM GPS

MI-DGPER_Avviso_18095.11-05-2022 GPS

 

PROCLAMAZIONE SCIOPERO DEL COMPARTO ISTRUZIONE E RICERCA – SETTORE SCUOLA, PER L’INTERA GIORNATA DI LUNEDÌ 30 MAGGIO 202

Il tentativo di conciliazione che si è svolto presso il Ministero del Lavoro ha avuto esito negativo.

Per contrastare i disegni del Governo e del Ministero dell’Istruzione sulla scuola, lo SnalsConfsal e le altre OO.SS. hanno proclamato uno sciopero per l’intera giornata di lunedì 30 maggio 2022.

Ed è solo l’inizio!

Lo SnalsConfsal apre una nuova stagione di lotta per il ritiro dei provvedimenti contenuti nel decreto n.36 del 30 aprile, per il rinnovo del contratto e per l’attuazione di tutte le misure che chiediamo da tempo per una reale valorizzazione della scuola e del personale che vi opera.
Inseriamo  la proclamazione dello sciopero.

Proclamazione sciopero personale scuola 30 maggio 2022

ATA 24 MESI PUBBLICATI I BANDI: Leggi qui

Le domande di ammissione alle procedure in esame potranno essere presentate, a pena di esclusione, unicamente in
modalità telematica attraverso l’applicazione POLIS dal 27 aprile al 18 maggio 2022.

Lo SNALS di Cuneo offrirà consulenza ai propri iscritti ,o a chi intende iscriversi, previo appuntamento da concordarsi  telefonando al numero 017167900 oppure, per la zona di Mondovì, al numero 0174553296 negli orari di apertura della sede.

bandi

ELEZIONI RSU 2022 PROVINCIA DI CUNEO: LETTERA DI RINGRAZIAMENTO AI NOSTRI ISCRITTI. Leggi qui

ELEZIONI RSU 2022 PROVINCIA DI CUNEO

Dai dati che ci pervengono dal territorio, dopo la conclusione delle operazioni di voto per il rinnovo delle RSU nella scuola, lo Snals-Confsal di Cuneo, nonostante le difficoltà connesse alla pandemia, ottiene buoni risultati nelle scuole dove le nostre RSU sono da sempre protagoniste.

Solo ricostituendo una rappresentanza sindacale capace di dare voce a tutti gli addetti ai lavori, dai docenti al personale ATA, si potrà ripartire dal basso per creare nuove opportunità e individuare idonee strategie di crescita. Chi meglio di coloro che sono stati scelti fuori da ogni logica di appartenenza politica per rappresentare bisogni, esigenze e necessità, può a nome di tutti, ma proprio di tutti, prendere la parola e indicare la strada da percorrere, perché la scuola possa finalmente ritrovare il suo posto nella vita del nostro paese.

Noi possiamo farlo perché, grazie alla nostra autonomia, siamo una forza imprescindibile per i diritti dei lavoratori.
Il Segretario Provinciale SNALS Ferracini Renato e tutta la Segreteria Provinciale  Snals-Confsal di Cuneo ringrazia tutte le lavoratrici e i lavoratori che ci hanno dato fiducia, i Collaboratori, le RSU uscenti ed, in particolar modo, i Candidati RSU che hanno consentito di consolidare l’unica forza realmente autonoma del sindacalismo della scuola italiana.

TFA SOSTEGNO VII CICLO: PUBBLICATO IL BANDO DALL’UNIVERSITA’ DI TORINO. Leggi qui

Pubblicato dall’ Università di Torino il bando per il TFA Sostegno VII ciclo:

È possibile iscriversi alla prova di accesso per uno o più ordini e gradi di scuola dalle ore 9.30 del 14 aprile 2022 alle ore 15 del 12 maggio 2022.
Per informazioni consulta il Manuale di istruzioni e le FAQ

I passaggi fondamentali da effettuare, al fine di una corretta iscrizione alle prove di accesso, sono i seguenti:

  • portare a termine la procedura di iscrizione attraverso il portale MyUniTo, dichiarando tutti i titoli di accesso previsti dall’ordine e grado di scuola scelto;
  • effettuare il pagamento del contributo obbligatorio per le prove di accesso, pari ad € 100,00 per ciascuna procedura concorsuale, entro il 12 maggio 2022.

Sono esonerati dal test preselettivo e accedono direttamente alla prova scritta i candidati che
si trovano in una delle seguenti condizioni:
1. I soggetti che nei dieci anni scolastici precedenti hanno svolto almeno tre annualità di servizio,
anche non consecutive, valutabili come tali ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3
maggio 1999, n. 124, sullo specifico posto di sostegno del grado cui si riferisce la procedura.

 2. I candidati di cui all’art. 20, comma 2 bis della legge 5 febbraio 1992, n. 104.

3. Esclusivamente per questo ciclo, in deroga all’art. 4 comma 4 del decreto 8 febbraio 2019, n.92,
i candidati che abbiano superato la prova pres elettiva del VI ciclo, ma che a causa di
sottoposizione a misure sanitarie di prevenzione da COVID-19 (isolamento e/o quarantena,
secondo quanto disposto dalla normativa di riferimento), non abbiano potuto sostenere le ulteriori prove.

Per ottenere l’esonero dal testpreselettivo e l’accesso diretto alla prova scritta, è necessario:
Presentare la domanda di ammissione al concorso scelto, come indicato all’art. 10 del bando;
Presentare regolare istanza online, come indicato all’art. 10 del bando.

Per ulteriori informazioni “cliccare” su questo link

TFA SOSTEGNO VII CICLO: Leggi qui

L’Università di Torino ha pubblicato sul proprio sito raggiungibile dal seguente link le modalità per accedere al TFA di sostegno VII ciclo. Le modalità di iscrizione saranno rese nore quando verrà pubblicato il bando.

Le prove di accesso si compongono di: un test preselettivo, una prova scritta e una prova orale.
Le date di svolgimento dei test preselettivi sono fissate a livello nazionale per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno nelle seguenti date:

  • mattina del 24 maggio 2022 prove Scuola dell’Infanzia
  • mattina del 25 maggio 2022 prove Scuola Primaria
  • mattina del 26 maggio 2022 prove Scuola Secondaria di I grado
  • mattina del 27 maggio 2022 prove Scuola Secondaria di II grado

Qualora il numero degli iscritti alla selezione per un ordine/grado di scuola fosse inferiore al doppio del numero di posti messi a bando, ai sensi dell’art. 6 del DM 30 Settembre 2011, il test preselettivo non avrà luogo.

TFA SOSTEGNO VII CICLO: PUBBLICATO IL DECRETO. Leggi qui

Con il Decreto n. 333 del 31-3-2022 il MI ha dato il via al VII ciclo del TFA sostegno per il conseguimento della relativa specializzazione, distinta per grado di scuola. Le date di svolgimento della preselettiva sono decise a livello nazionale, dal 24 al 27 maggio e precisamente:

• 24 maggio 2022 prove scuola dell’infanzia;
• 25 maggio 2022 prove scuola primaria;
• 26 maggio 2022 prove scuola secondaria I grado;
• 27 maggio 2022 prove scuola secondaria II grado.

Mentre prova scritta e orale dipendono dalle singole università.

Le Università che hanno aderito al VII ciclo pubblicheranno nei prossimi giorni il bando con le istruzioni per la presentazione della domanda, il pagamento per la prova preselettiva nonché l’ammontare totale delle tasse in caso di frequenza del corso.

Pubblichiamo l’elenco dei posti disponibili  suddivisi per Regione.

 

ATA 24 MESI: Indizione dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale ATA. Indizione dei concorsi nell’anno scolastico 2021-22 – Graduatorie a. s. 2022-2023

Le domande di ammissione alle procedure in esame potranno essere presentate, a pena di esclusione, unicamente in
modalità telematica attraverso l’applicazione POLIS dal 27 aprile al 18 maggio 2022.

Lo SNALS di Cuneo offrirà consulenza ai propri iscritti ,o a chi intende iscriversi, previo appuntamento da concordarsi a partire dal 20 aprile telefonando al numero 017167900.

CONCORSO ORDINARIO SCUOLA SECONDARIA: SECONDO CALENDARIO PROVE SCRITTE. Leggi qui

Si comunica che sul sito del Ministero dell’Istruzione è stato pubblicato l’avvio prot. n. 12441 del 30/03/2022, reperibile al seguente link  https://www.miur.gov.it/web/guest/-/avviso-n-12441-del-30-marzo-2022  recante il secondo calendario delle prove scritte.

L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, sarà reso noto, con successive comunicazioni, almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato su questo sito istituzionale. L’avviso avrà valore di notifica a tutti gli effetti.

Si evidenzia che, a norma dell’articolo 3, comma 1, del decreto dipartimentale 5 gennaio 2022, n. 23, le prove scritte si svolgono nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli Uffici Scolastici Regionali competenti per territorio.

Come  precisato nella  suddetta nota Ministeriale “Della pubblicazione dei successivi calendari sarà dato apposito avviso nella Gazzetta Ufficiale”. Ogni ulteriore informazione e documentazione inerente alla procedura concorsuale è disponibile all’indirizzo https://www.miur.gov.it/web/guest/concorso-ordinario-scuola-secondaria.

UTILIZZAZIONE IN ALTRE MANSIONI DEI DOCENTI CHE RIENTRANO DALLA SOSPENSIONE. Leggi qui

La NOTA del MI del 28 MARZO  sovrappone la norma al contratto, lo SNALS chiede urgentemente una rettifica da parte del Ministero.

Ci pare assolutamente improprio che, in un momento in cui le problematiche nelle scuole risultano infinite, il MI si impegni a crearne di nuove.

Pubblichiamo il COMUNICATO del Segretario Generale SNALS Prof.ssa Elvira Serafini.

ALLA LUCE DEL SEGUENTE COMUNCIATO LA SEGRETERIA PROVINCIALE SNALS DI CUNEO INVITA LE PROPRIE RSU AD ATTENDERE ULTERIORI INDICAZIONI PRIMA DI PARTECIPARE AD EVENTUALI INCONTRI SU QUESTA PROBLEMATICA COL D.S.

 

CONCORSO STRAORDINARIO SCUOLA SECONDARIA. Leggi qui

Ieri si è svolta, presso il ministero dell’Istruzione, l’informativa per il bando del Concorso straordinario ai sensi dell’art. 59 comma 9bis decreto legge 25 maggio 2021 n.73.

In primo luogo si evidenzia che questa nuova procedura concorsuale straordinaria riguarderà soltanto l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune. Quindi non riguarderà i posti per la scuola dell’infanzia e primaria né tantomeno i posti sostegno di nessun ordine e grado.

ATTENZIONE: Non si può ancora presentare la domanda . È necessario attendere il relativo decreto in Gazzetta Ufficiale.

Requisiti di partecipazione:

  1. abilitazione specifica o titolo di accesso alla specifica classe di concorso ovvero analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
  2. non aver partecipato alle procedure di cui al comm. 4 del medesimo art. 59 (immissioni in ruolo da GPS I fascia) o, pur avendo partecipato, non essere stati individuati quali destinatari di contratto a tempo determinato, finalizzato all’immissione in ruolo, ai sensi del medesimo comma;
  3. avere svolto, a decorrere dall’a.s. 2017/2018 ed entro il termine di presentazione delle istanze di partecipazione, un servizio nelle istituzioni scolastiche statali di almeno tre anni anche non consecutivi, valutati ai sensi dell’art. 11, co. 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124. Il servizio svolto su posto di sostegno in assenza di specializzazione è considerato valido ai fini della partecipazione alla procedura straordinaria per la classe di concorso prescelta, fermo restando quanto previsto al punto 4);
  4. avere svolto almeno un anno di servizio, tra quelli di cui al punto 3), nella specifica classe di concorso per la quale si concorre.

I posti messi a concorso saranno circa 14 mila ma ancora non è reso noto il prospetto di ripartizione posti per ciascuna classe di concorso. Lo Snals-Confsal ha chiesto di sapere al più presto possibile il contingente dei posti.

La prova concorsuale:

La prova concorsuale è unica e consiste in una prova orale disciplinare senza null’altro specificare in merito.

Lo Snals-Confsal ha chiesto di adottare la stessa modalità di prova orale degli ultimi concorsi a cattedra ordinari e straordinari – durata 30 minuti – estrazione della traccia 24 h prima della prova – esposizione di un’UDA. La richiesta dello Snals-Confsal è avanzata per una duplice motivazione: questa modalità è già stata collaudata ma anche e soprattutto perché è l’unica impostazione che permette di valutare complessivamente le competenze dei futuri docenti italiani.

Non esiste un voto minimo per superare la prova.

Il voto massimo per la prova è 100 punti, il voto massimo per i titoli culturali e di servizio é 50 punti.

Chi in base alla somma dei due punteggi consegue una posizione utile per l’assunzione in base al contingente dei posti, sarà destinatario di contratto a tempo determinato, svolgerà con proprio onere un percorso di acquisizione dei 24 cfu e al termine del superamento del periodo di formazione e prova sottoscriverà il contratto a tempo indeterminato.

Lo Snals-Confsal, in merito alla formazione delle graduatorie di merito, ha chiesto che vengano pubblicate anche le posizioni degli idonei per le opportune surroghe in caso di rinuncia dei vincitori.

Per partecipare, contestualmente alla domanda da compilare su istanze online, bisognerà versare una tassa indicata nel Decreto Milleproroghe (come per gli altri concorsi) come ‘contributo di segreteria’. Il contributo in questione dovrebbe essere pari a 10 euro.

 

Tabella dei Titoli:

In merito alla bozza della tabella titoli, non ci sono variazioni rispetto alle tabelle dei concorsi precedenti ma è stato chiesto che anche al servizio svolto su posto Sostegno possa essere dato un punteggio.

Al termine della riunione lo Snals-Confsal in accordo con tutte le altre sigle sindacali presenti ha chiesto un ulteriore e urgente incontro sul tema per avere risposte certe circa le richieste sopra esposte.

 

AGGIORNAMENTO GAE. Leggi qui

Il decreto ripercorre le disposizioni impartite in occasione dei precedenti aggiornamenti triennali delle graduatorie. Non sono pertanto previsti nuovi inserimenti, né modifiche alle tabelle di valutazione dei titoli.

Le domande potranno essere presentate esclusivamente attraverso l’applicazione “Istanze on Line (POLIS)”, dalle ore 9.00 del 21 marzo 2022 fino alle ore 23.59 del 4 aprile 2022.

Chi deve presentare la domanda

  •  chi non possiedono nuovi titoli,
  •  chi è inserito nelle GAE con riserva.
  • chi è stato precedentemente depennato può richiedere il reinserimento, recuperando il punteggio maturato fino alla cancellazione.
  • Per quanto riguarda l’aggiornamento dei punteggi, sarà possibile dichiarare nuovi titoli
  • sarà possibile anche chiedere il trasferimento ad altra Provincia

Precisiamo che essendo un aggiornamento non è possibile effettuare nuovi inserimenti.

Decreto-ministeriale

Nota

SCUOLA SECONDARIA CONCORSO STEM PER LE CLASSI DI CONCORSO A020-A026-A027-A028-A041: DOMANDE DAL 2 MARZO AL 15 MARZO. Leggi qui

Nella Gazzetta Ufficiale del 1° marzo 2022 è stato pubblicato il decreto che riapre i termini per la partecipazione al concorso ordinario secondaria per quanto concerne le discipline STEM.

Il decreto, in particolare, disciplina la riapertura dei termini di partecipazione alla procedura concorsuale ordinaria relativamente alle classi di concorso A020 – Fisica, A026 -Matematica, A027 – Matematica e fisica, A028 – Matematica e scienze (per questa classe di concorso non ci sono posti in Regione Piemonte) , A041 -Scienze e tecnologie informatiche.

I candidati possono presentare istanza di partecipazione, a pena di esclusione, in un’unica regione e per una sola classe di concorso, distintamente per la scuola secondaria di primo e di secondo grado.

Il candidato concorre per più procedure concorsuali mediante la presentazione di un’unica istanza con l’indicazione delle procedure concorsuali cui intenda partecipare.

I candidati possono presentare istanza di partecipazione al concorso a partire dalle ore 9,00 del giorno successivo a quello di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del presente decreto fino alle ore 23,59 del quattordicesimo giorno successivo a quello di apertura delle istanze.

I candidati presentano istanza di partecipazione al concorso unicamente in modalità telematica attraverso l’applicazione «Piattaforma concorsi e procedure selettive» previo possesso delle credenziali SPID, o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio «Istanze on Line (POLIS)».

I requisiti di partecipazione

  • Laurea + 24 CFU

Altri titoli di accesso saranno: l’abilitazione per la stessa classe di concorso richiesta, o l’abilitazione in altro grado di scuola (in questo caso senza i 24 CFU)

Per laurea si intende la laurea completa di CFU per accedere alla classe di concorso richiesta, secondo il DPR 19/2016 e il dm 259/2017.

I 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche sono quelli indicati dal DM 616/2017.

Le prove

  • prova scritta computer based con 50 quesiti a risposta multipla
  • prova orale (preceduta da eventuale prova pratica per le classi di concorso che la richiedono)
  • valutazione titoli

La graduatoria di merito

Sarà formata dai candidati che si collocheranno nel numero dei posti a bando. Il candidato che supera tutte le prove ma non rientra nei posti a bando ottiene comunque l’abilitazione per la classe di concorso in oggetto.

Per accedere alla compilazione della domanda CLICCA QUI

Per accedere alle istruzioni fornite dal M.I. CLICCA QUI

Per consultare la Gazzetta Ufficiale CLICCA QUI

 

TRASFERIMENTI DOCENTI/ATA: LEGGI QUI

ATTENZIONE: ci è stato segnalato che, in alcuni casi, ci sono stati dei problemi nello scaricare gli allegati in formato compresso. Per ovviare al problema abbiamo nuovamente inserito in area riservata iscritti tutti gli allegati non compressi.

Pubblichiamo un vademecum sulla mobilità inviatoci dalla Segreteria Nazionale e una piccola guida con le istruzioni per la compilazione della domanda.

mobilità 2022-23 vademecum

guida alla compilazione della domanda

 

MOBILITA’ 2022: PUBBLICATA L’ORDINANZA. Leggi qui

Nella tarda serata di oggi 25 febbraio è stata pubblicata l’ordinanza sulla mobilità del personale docente e ata:

Personale docente

Presentazione domande: dal 28 febbraio al 15 marzo 2022

Termine ultimo di comunicazione al SIDI dei posti disponibili: 19 aprile 2022

Termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità:23 aprile 2022

Pubblicazione dei movimenti17 maggio 2022

Personale ATA

Presentazione domande: dal 9 marzo al 25 marzo 2022

Termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 29 aprile 2022

Pubblicazione dei movimenti: 27 maggio 2022

La domanda va compilata e inoltrata sul portale del Ministero dell’Istruzione, nella sezione dedicata alle Istanze online.

Per accedere a Istanze online occorre essere registrati all’area riservata del Portale ministeriale si accede  con le credenziali SPID.

Lo SNALS di Cuneo offrirà consulenza ai propri iscritti o a chi intende iscriversi, previo appuntamento, a partire dal 1 marzo.

In area riservata iscritti del sito sono stati inseriti gli allegati da compilare e da inserire nella domanda.

ORDINANZA MINISTERIALE

contratto mobilità 2022/2025

MOBILITA’ A.S. 2022/23. Leggi qui

In questi giorni dovrebbero essere pubblicate le date per la presentazione delle domande di mobilità, di seguito ricordiamo le novità che sono state inserite ma che devono ancora essere approvate:

Docenti assunti nell’anno scolastico 2019/20: grazie al Decreto Sostegni bis il loro vincolo si è ridotto da cinque a tre anni. Pertanto possono presentare domanda di trasferimento anche interprovinciale. Il nuovo vincolo sarà quello quello individuato dal Decreto Sostegni bis per chi ottiene una sede dopo trasferimento: altri tre anni.
Docenti assunti nell’anno scolastico 2020/21: anche loro potranno presentare domanda, se sarà firmato il nuovo CCNI integrativo per il prossimo triennio, avranno la possibilità di presentare domanda di trasferimento dopo soli due anni di permanenza nella provincia di assunzione (contro i cinque previsti inizialmente). Il prossimo anno scolastico, poi, saranno svincolati dal vincolo triennale, e avranno di nuovo la possibilità di presentare domanda qualora non siano stati soddisfatti quest’anno. Per loro la possibilità di presentare domanda vale solo per quest’anno.
Se saranno soddisfatti in una delle sedi richieste, anche per loro scatta il nuovo vincolo triennale
Docenti assunti nell’anno scolastico 2021/22: potranno presentare domanda volontaria di trasferimento provinciale e/o interprovinciale. Ottenuta la sede scelta, anche per loro scatterà il nuovo vincolo triennale del Decreto Sostegni bis. Se non ottengono trasferimento o non presentano domanda restano nella sede di immissione in ruolo e ancora per i prossimi due anni non potranno presentare domanda.
Nuovo vincolo di tre anni a partire dal 2022/23 per tutti i docenti che ottengono il trasferimento
E’ introdotto dal Decreto Sostegni bis
“3. Ai sensi dell’art. 58, comma 2, lettera f), secondo periodo, D.L. n. 73 del 25.5.2021, convertito con L. 106 del 23.7.2021, al fine di tutelare l’interesse degli studenti alla continuità didattica, i docenti possono presentare istanza volontaria di mobilità non prima di tre anni dalla precedente, qualora in tale occasione abbiano ottenuto la titolarità in una qualunque sede della provincia chiesta. Le disposizioni di cui al precedente periodo si applicano a decorrere dalle operazioni di mobilità relative all’anno scolastico 2022/2023.
Tale vincolo triennale non si applica ai docenti beneficiari delle precedenze di cui all’art. 13, comma 1, punto I, III, IV, VI, VII e VIII, alle condizioni ivi previste dal presente contratto, nel caso in cui abbiano ottenuto la titolarità in una scuola fuori dalla provincia dove si applica la precedenza, né ai docenti trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata, ancorché soddisfatti in una qualunque sede della provincia chiesta.”
N.B. Naturalmente la domanda è volontaria. Chi assunto dall’anno scolastico 2019/20 o in anni precedenti non ha l’esigenza di cambiare scuola e/o provincia non deve presentare domanda di mobilità e la sua sede non subirà modifiche.

Non possono presentare domanda gli insegnanti che hanno ottenuto il trasferimento nei due anni precedenti.

CONCORSO ORDINARIO SCUOLA SECONDARIA: Leggi qui

Il calendario delle prove dovrebbe essere pubblicato oggi (23 febbraio) sul sito del Ministero e degli Uffici Scolastici Regionali.

L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, è comunicato dagli USR presso i quali si svolge la prova almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet.L’avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

I candidati che non ricevono comunicazione di esclusione dalla procedura sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova scritta, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validita’, del codice fiscale, della ricevuta di versamento del contributo di segreteria e di quanto prescritto dal protocollo di sicurezza, adottato con ordinanza ministeriale 21 giugno 2021, n. 187, pubblicato sul sito del Ministero, nonche’ della normativa vigente in materia.

Pubblichiamo:

Allegato A Programmi secondaria

Allegato B titoli secondaria

Allegato C abilitazioni corrispondenti

modifiche al bando 2020

m_pi.AOOGABMI.Registro Decreti(R).0000326.09-11-2021

CONCORSO ORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA: RIPUBBLICAZIONE CALENDARIO PROVE ORALI PRIMARIA POSTO COMUNE. Leggi qui

L’USR Piemonte segnala un refuso nell’indicazione dell’orario di estrazione della traccia del 28 febbraio 2022 e di prova orale del 1° marzo 2022 (III sottocommissione).
Ripubblica, pertanto, l’elenco rettificato consultabile al seguente link:

http://www.istruzionepiemonte.it/infanziaprimaria2020/wp-content/uploads/sites/51/2022/02/nuovo_allegato_convocazione_prova_orale_EEEE.pdf

 

CONCORSO ORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA: CONVOCAZIONE PROVA ORALE – Scuola Primaria Posto comune. Leggi qui

L’USR Piemonte ha pubblicato l’elenco dei candidati ammessi a sostenere la prova orale per la Scuola primaria – posto comune, con l’indicazione della data e dell’ora di svolgimento della stessa.
Le prove si svolgeranno presso le seguenti Istituzioni scolastiche:
I sottocommissione: Istituto Comprensivo Pacchiotti – via Revel 8, Torino

II sottocommissione:

Istituto Comprensivo Primo Levi – via Sestriere 60, Rivoli (TO) – per le
giornate di estrazione delle tracce e per le prove orali del martedì, del mercoledì e del giovedì
IIS Alberti-Porro – viale Kennedy 30, Pinerolo (TO) – per le prove oralidel sabato

III sottocommissione: IISS Buniva – via dei Rochis 25, Pinerolo (TO)

IV sottocommissione: Istituto Comprensivo G. Salvemini – via Negarville 30/6,Torino

Pubblichiamo l’avviso e elenco dei candidati

Ricordiamo che tutte le informazioni sono reperibili al seguente link

http://www.istruzionepiemonte.it/infanziaprimaria2020/

 

COVID-19, NORME SU FREQUENZA SCOLASTICA E GREEN PASS Riportiamo lo stralcio del Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 59, del 2 febbraio:

TABELLA DI SINTESI DELLE “MISURE ANTI-COVID NELLA SCUOLA”
Inseriamo  una tabella di sintesi delle “misure anti-covid nella scuola” contenute nel decreto legge, che saranno in vigore dal prossimo 7 febbraio, elaborata dalla Segreteria Generale, dai Coordinatori nazionali e dagli Uffici.

Norme anticovid a Scuola – CdM 2febbr22

COMUNICATO STAMPA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRO

COVID-19, NORME SU FREQUENZA SCOLASTICA E GREEN PASS Misure urgenti in materia di certificazioni verdi COVID-19 e per lo svolgimento delle attività nell’ambito del sistema educativo, scolastico e formativo (decreto-legge)

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi, del Ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia di certificazioni verdi COVID-19 e per lo svolgimento delle attività nell’ambito del sistema educativo, scolastico e formativo. In particolare, si modificano le regole per la gestione della crisi pandemica in ambito scolastico e per i visitatori stranieri in Italia. Scuola Nelle scuole per l’infanzia 1. fino a 4 casi di positività le attività proseguono in presenza; 2. dal quinto caso di positività, le attività didattiche sono sospese per cinque giorni.
2
Nella scuola primaria 1. fino a quattro casi di positività, si continuano a seguire le attività didattiche in presenza con l’utilizzo di mascherina FFP2 da parte di docenti e alunni con più di 6 anni di età e fino al decimo giorno successivo alla conoscenza dell’ultimo caso accertato positivo al COVID-19. Inoltre, è obbligatorio effettuare un test antigenico rapido o autosomministrato o molecolare alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto; 2. dal quinto caso coloro che hanno concluso il ciclo vaccinale da meno di 120 giorni o che sono guariti da meno di 120 giorni o che hanno effettuato la dose di richiamo, l’attività didattica prosegue in presenza con l’utilizzo di mascherine FFP2 da parte di docenti e alunni con più di 6 anni di età per dieci giorni; per tutti gli altri le attività proseguono in didattica digitale integrata per 5 giorni. Nella scuola secondaria di primo e secondo grado 1. con un caso di positività tra gli alunni, l’attività prosegue per tutti in presenza con l’utilizzo della mascherina di tipo FFP2 da parte di alunni e docenti; 2. con due o più casi di positività tra gli alunni, coloro che hanno concluso il ciclo vaccinale da meno di 120 giorni o che sono guariti da meno di 120 giorni o che hanno effettuato la dose di richiamo, l’attività didattica prosegue in presenza con l’utilizzo di mascherine FFP2 per dieci giorni; per tutti gli altri le attività scolastiche proseguono in didattica digitale integrata per 5 giorni. Green Pass Le certificazioni verdi COVID-19 rilasciate dopo la terza dose hanno efficacia senza necessità di nuove vaccinazioni. Al regime di chi si è sottoposto alla terza dose è equiparato chi ha contratto il COVID ed è guarito dopo il completamento del ciclo vaccinale primario. Circolazione stranieri in Italia A coloro che provengono da uno Stato estero e sono in possesso di un certificato di avvenuta guarigione o avvenuta vaccinazione con un vaccino autorizzato o riconosciuto come equivalente in Italia, nel caso in cui siano trascorsi più di sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale o dalla guarigione, è consentito l’accesso ai servizi e alle attività per i quali è previsto il Green Pass Rafforzato previa effettuazione di un test antigenico rapido (validità 48 ore) o molecolare (validità 72 ore). Ciò vale anche per coloro che hanno effettuato vaccinazioni con vaccini non autorizzati o non riconosciuti come equivalenti in Italia, sempre previa effettuazione di un tampone. Meno limitazioni ai vaccinati Sono eliminate le restrizioni previste nelle zone rosse per coloro che sono in possesso del Green Pass Rafforzato. …omissis…

 

INIZIATIVA FORMATIVA SNALS-CONFSAL: FORMAZIONE RSU SCUOLA

L’Ufficio Nazionale di Formazione SNALS-Confsal propone il Piano Nazionale Formativo e Operativo “FormAzione RSU SCUOLA”, un’importante iniziativa per la formazione, l’aggiornamento, la qualificazione e la professionalizzazione di:
• coloro che, tra Docenti e Personale ATA anche non iscritti allo Snals-Confsal, aspirino a ricoprire il ruolo di Rappresentante Sindacale (RSU) di Istituto;
• RSU Snals-Confsal già in carica;
• Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS);
• Delegati Sindacali (TAS) Snals-Confsal.
Il Piano “FormAzione RSU SCUOLA” è articolato nei seguenti quattro Corsi:
Formazione di base – I livello
– CORSO 1 Le fonti del Sapere e dell’Agire Sindacale
– CORSO 2 SicurScuola: FormAzione per gli RLS, aggiornato alla COVID-19
Formazione avanzata
– CORSO 3 La partecipazione e la negoziazione sindacale
Formazione di II livello
– CORSO 4 Management della Contrattazione
La formazione, relativa ai quattro Corsi, è erogata gratuitamente online sulla piattaforma: http://rsu.snalsformazione.com/, dove è possibile anche chiedere ulteriori informazioni e/o chiarimenti sull’iniziativa, tramite il form “Contatti” o alla e-mail formazionersunazionale@gmail.com.

Ricordiamo agli iscritti e non che fossero interessati a presentare la propria candidatura nelle liste SNALS del loro Istituto possono inviare una e-mail a snalscntemporanea@gmail.com o contattare (neglio orari di apertura uffici) il n.017167900

Si fa presente che l’iscrizione, sempre gratuita, ai Corsi  2, 3 e 4 avverrà in automatico,   appena  terminato il Corso 1.
Il Corso 4 sarà erogato ad avvenute elezioni per il rinnovo delle RSU 2022 e, dunque, avrà come destinatari innanzitutto  le neo-elette RSU, oltre che i Terminali Associativi e i Rappresentanti Territoriali dello SNALS Confsal.

 

CONCORSO ORDINARIO SECONDARIA: COME CONTROLLARE SE LA DOMANDA E’ STATA INVIATA E SE E’ STATA PAGATA LA TASSA. Leggi qui

Concorso ordinario scuola secondaria primo e secondo grado: pubblicato il Decreto Dipartimentale del 5 gennaio 2022 di rettifica del bando 2020, quindi è tutto pronto per lo svolgimento delle prove. Emergenza sanitaria permettendo.

Come controllare se la domanda è stata inviata correttamente:

All’interno di Istanze online, sul sito del Ministero, al quale dal 1° ottobre 2021 si accede con SPID è possibile accedere alla propria  AREA RISERVATA.

In essa è presente l’AVVISO

“tutto ciò che riguarda i concorsi quali istanze di partecipazione, risultati delle prove, visione degli elaborati e posizione in graduatoria, è disponibile nella “Piattaforma concorsi e procedure selettive” al link https://www.miur.gov.it/-/piattaforma-concorsi-e-procedure-selettive

Il link porta dunque alla pagina delle domande relative ai concorsi, all’interno della quale si trova la “Lista domande presentate”

Un procedimento più semplice è quello di verificare il documento in formato .pdf  inserito subito dopo l’inoltro nella sezione “Archivio” presente sulla home page di istanze online del candidato

Il documento è stato contestualmente inviato dal sistema agli indirizzi di posta elettronica noti del candidato, ad eccezione di quella certificata

  • indirizzo di posta elettronica istituzionale, se in possesso (nome.cognome@posta.istruzione.it)
  • indirizzo di posta elettronica privato

Come recuperare la ricevuta di pagamento:

In fase di presentazione della domanda entro il 31 luglio 2020 il pagamento poteva essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario oppure attraverso il sistema «Pago In Rete» al seguente link  https://www.istruzione.it/pagoinrete/

Nell’area personale sono sempre disponibili le ricevute dei pagamenti effettuati.

Pertanto è possibile recuperare la ricevuta del versamento effettuato, controllare se è corretta, se necessità di integrazioni.

La ricevuta del pagamento sarà uno dei documenti da portare con sè ed esibire il giorno della prova scritta.

Elezioni RSU, Snals: slittamento ragionevole ma alcune sigle sindacali si sono opposte.

Pubblichiamo l’intervista rilasciata a Orizzonte Scuola dal Segretario Generale SNALS Elvira Serafini.

“Appare incredibile dover assistere nel mezzo di una nuova ondata di diffusione della pandemia di Covid-19 e, quindi, dinanzi all’incessante evolversi di un evento epocale destinato a segnare le sorti economiche e sociali del mondo, a dispute tra Organizzazioni che dovrebbero solo avere a cuore le sorti della nostra società, dei suoi lavoratori e delle loro famiglie e il rispetto del principio di democrazia nelle scelte sociali”.

“Il riferimento – continua la sindacalista – è al rifiuto ingiustificato di alcune sigle sindacali di richiedere lo slittamento delle prossime elezioni per il rinnovo delle RSU.
I reparti ospedalieri pieni, il ritorno allo smart working, le scuole in Dad, gli uffici pubblici con le presenze ridotte al lumicino, ma, nonostante questo, le elezioni per le nuove Rsu restano confermate, perchè ieri è mancata l’adesione unanime delle Confederazioni al protocollo di rinvio presentato dall’ARAN, che sembrava fosse stato accettato da tutti nei precedenti due incontri”.

“Com’è possibile – chiede -, nell’attuale contesto di rischio delle nostre scuole, garantire la serenità di espressione e, soprattutto, di partecipazione democratica di tutto il personale della scuola alla consultazione elettorale!?
Eppure basterebbe un ragionevole slittamento delle elezioni, monitorando nel frattempo l’andamento dei contagi nelle scuole per una verifica prima dell’avvio della consultazione”.

“Lo Snals-Confsal – conclude – è pronto alla competizione elettorale, ma è consapevole delle difficoltà che i territori stanno affrontando a causa della difficilissima situazione pandemica. Pertanto, si adopererà perché non venga compromessa la partecipazione democratica dei lavoratori a questo importante appuntamento”.

Rientro a scuola dopo Covid, per gli studenti: green pass da guarigione, provvedimento Asl o tampone negativo. Chiarimenti Regione Piemonte

Le nuove regole sulle quarantene continuano a essere oggetto di chiarimenti da parte della  Regione Piemonte che pubblica una serie di FAQ  sui casi Covid a scuola.

faq regione piemonte

La Regione allega anche il modello di autocertificazione_per_esecuzione_gratuita_di_test_rapidi_per_studente_della_scuola_primaria

CONCORSO ORDINARIO DOCENTI SCUOLA SECONDARIA: PUBBLICATO IN GU IL DECRETO CON LE DISPOSIZIONI MODIFICATIVE. Leggi qui

E’ stato pubblicato sulla G.U. – 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami – n. 5 del 18-1-2022 il Decreto dipartimentale n. 23 del 05 gennaio 2022 recante “RETTIFICA. Disposizioni modificative al decreto 21 aprile 2020, n. 499, recante: «Concorso ordinario, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente per posti comuni e di sostegno nella scuola secondaria di primo e secondo grado»”, con il quale sono disposte ulteriori modifiche al bando di indizione della procedura concorsuale in oggetto, oltre a quelle disposte già con il D.M. n. 326 del 9 novembre 2021, intervenute a seguito dell’approvazione del D.L. n. 73/2021 (in particolare l’art. 59, cc. 10, 11 e 18) e del D.L. n. 105/2021 (in particolare l’art. 3, co. 1, lett. I), misure connesse all’emergenza da covid-19 (Sostegni e Sostegni bis).
Alla pagina del sito MI “Concorso ordinario per titoli ed esami finalizzato al reclutamento del personale docente della scuola Secondaria”, sezione Normativa (link https://www.miur.gov.it/web/guest/concorso-ordinario-scuola-secondaria) sono stati pubblicati i suddetti decreti.
Ad ogni buon fine, inseriamo  il DD 23 2022 e il DM 326 2021, comprensivo degli allegati: Allegato A Programmi secondaria, Allegato B titoli secondaria, Allegato C abilitazioni corrispondenti.

CONCORSO ORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA: PROVE ORALI PUBBLICATE LE DATE. Leggi qui

L’USR Piemonte ha pubblicato le date e le sedi per le prove orali del sostegno per il concorso ordinario infanzia e primaria.

Infanzia: 

La prova si svolgerà presso l’IC Maria Luisa Spaziani, plesso della scuola primaria Battisti, sito in via Luserna di Rorà  n. 14, Torino.     Avviso-orali-sost-inf     convocazione_prova_orale_ADAA

Primaria:

La prova si svolgerà presso la Scuola Secondaria di primo grado “V. Alfieri” (Istituto Comprensivo San Damiano d’Asti), ubicata a San Damiano d’Asti, via Cisterna n. 13.    Avviso-orali-sost-prim    allegato_convocazione_prova_orale_ADEE

– Ciascun candidato estrae la traccia su cui svolgere la prova 24 ore prima dell’orario programmato per lo svolgimento della stessa. Le tracce estratte sono escluse dai successivi sorteggi. Detta estrazione è effettuata presso la medesima sede dell’IC indicato precedentemente.

– Nel caso di impossibilità a presenziare al sorteggio, l’interessato/a potrà delegare una persona
di fiducia con apposito atto di delega debitamente firmato, contenente i dati del delegante e
del delegato (Nome Cognome, Luogo e data di nascita, Codice Fiscale), il posto per il quale si
partecipa e con allegata copia del documento di riconoscimento del delegante e del delegato.
Non sarà possibile delegare la commissione né ricevere la traccia via mail.

– I candidati riceveranno comunicazione esclusivamente a mezzo di posta elettronica all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso, del voto conseguito nella prova scritta con l’indicazione di sede, data ed ora dello svolgimento della prova orale.

– Ciascun candidato dovrà presentarsi munito di idoneo documento d’identità in corso di validità e della certificazione verde Covid-19.

ORARIO SEDI DURANTE LE VACANZE NATALIZIE.

Nelle vacanze di Natale lo SNALS di Cuneo sarà aperto al pubblico nei seguenti orari:

CUNEO: Martedì 28 dicembre e Martedì 4 gennaio dalle ore 10 alle ore 12.

MONDOVI': Giovedì 30 dicembre dalle ore 16 alle ore 18 e Venerdì 7 gennaio dalle ore 10 alle ore 12.

Tutte le altre sedi rimarranno chiuse rimarranno chiuse dal 24 dicembre al 6 gennaio.

BUONE FESTE A TUTTI!

659,129 Foto Notte Di Natale, Immagini e Vettoriali

 

CONCORSO ORDINARIO INFANZIA PRIMARIA: VARIAZIONE ABBINAMENTO AULE CANDIDATI. Leggi qui

In data 3 dicembre l’USR Piemonte ha comunicato delle variazioni di abbinamento aule/candidati consultabili al seguente link:

http://www.istruzionepiemonte.it/infanziaprimaria2020/2021/12/03/variazione-associazioni-aule-candidati/

Si ricorda che èpossibile contattare l’ufficio concorsi ai seguenti recapiti:

e-mail ordinaria (PEO): drpi.infanziaprimaria2020@istruzione.it

telefono: 011 5163611

 

ADESSO BASTA LA SCUOLA SI RIBELLA: SCIOPERO DI TUTTO IL PERSONALE DELLA SCUOLA VENERDI’ 10 DICEMBRE.

In occasione della giornata di sciopero di tutto il personale dirigente, docente, Ata ed educativo della scuola, venerdì 10 dicembre, la manifestazione principale a cui parteciperanno i Segretari generali di Flc Cgil, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams, si terrà a Roma.

ADESSO BASTA  LA SCUOLA SI RIBELLA

– Solo 87 euro di aumento previsti nel nuovo
contratto
– 12 euro per la valorizzazione del personale
docente, legati per di più alla dedizione
scolastica
– Quasi 350 euro la differenza attuale tra il
resto del personale della PA con pari titolo
e il personale della scuola
– ZER0 risorse per la proroga dei contratti
ATA sul cosiddetto organico Covid
– ZER0 risorse per incremento organici
docenti e Ata
– Assenza di misure per la riduzione del
numero di alunni per classe
– Nessun concorso riservato per i Dsga
facenti funzioni e assenza di risorse per
eliminare le reggenze
– Restano i vincoli sui trasferimenti del
personale docente e Dsga neo immesso in
ruolo
– Assenza di misure per lo snellimento
amministrativo e burocratico
– Nessuna iniziativa per dare finalmente
stabilità al lavoro, partendo da un sistema
strutturale e permanente di abilitazioni

10 DICEMBRE SCIOPERO DELLA SCUOLA

 

CONCORSO ORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA POSTO COMUNE E SOSTEGNO: calendario delle prove scritte

Ieri è sono stati pubblicati dal MI i calendari delle prove scritte del concorso ordinario della scuola dell’infanzia e primaria.

Gli Uffici Scolastici Regionali prima della data delle prove scritte pubblicheranno sul proprio sito l’abbinamento dei candidati/luogo.

I candidati che non ricevono comunicazione di esclusione dalla procedura sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova scritta, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validita’, del codice fiscale, della ricevuta di versamento del contributo di segreteria e di quanto prescritto dal protocollo di sicurezza, adottato con Ordinanza Ministeriale 21 giugno 2021, n. 187, pubblicato sul sito del Ministero, nonché della normativa vigente in materia di “certificazione verde”.
Infine, si ricorda ai candidati che le operazioni di identificazione avranno inizio alle ore 08.00 per il turno mattutino e alle ore 13.30 per il turno pomeridiano. Il turno mattutino è previsto dalle 9:00 alle 10.40 e il turno pomeridiano dalle 14:30 alle 16:10.

Avviso-calendario-prove-scritte

 

Periodo di formazione e prova personale docente ed educativo neoassunto a. s. 2021/22: Pubblicazione elenco definitivo. Leggi qui

L’USR ha pubblicato l’elenco definitivo dell’abbinamento scuole polo docenti in anno di prova.

elenco anno di prova

Nota-USR-PIEMONTE-n-0013411-del-15-11-2021

RICORDIAMO AI DOCENTI IN ANNO DI PROVA CHE SI SONO ISCRITTI ALL’ANNO DI PROVA CHE IL MATERIALE DELLA SECONDA LEZIONE E’ PUBBLICATO IN AREA RISERVATA ISCRITTI

PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI CONTAGIO: NOVITA’. Leggi qui

Con una circolare il Ministeri dell’Istruzione ha trasmessa alle scuole la nota tecnica contenente “Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico”, elaborata con il contributo dell’Istituto Superiore di Sanità, del Ministero della Salute, delle Regioni e del Ministero dell’Istruzione.

La circolare, grazie anche alle osservazioni riportate dallo SNALS nella riunione con il Ministero, nel fornire le indicazioni operative cui attenersi in presenza del manifestarsi di casi di positività sottolinea come non rientri fra le competenze delle istituzioni scolastiche e in particolare del dirigente alcuna valutazione discrezionale di ordine sanitario.

Leggi la circolare

Nota tecnica allegata alla circolare

 

PERMESSI STRAORDINARI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SOLARE 2022. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA. Leggi qui

L’UST di Cuneo comunica che il personale docente, educativo ed A.T.A che intende avvalersi del diritto ad usufruire dei permessi straordinari per il diritto allo studio anno solare 2022 (dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022), deve presentare domanda, tramite il modello che alleghiamo, alla scuola di servizio, o in caso di più scuole di servizio a quella che cura la gestione amministrativa entro il termine del 15 novembre 2021.
Circolare-Diritto-allo-studio-Anno-2022

Modello-domanda-150-ore-anno-2022

CIR_Diritto_studio_triennio-2021_2023_siglato

PENSIONAMENTI 1 SETTEMBRE 2021. Leggi qui

E’ stato emanato il decreto e la circolare per il personale della scuola che intende cessare il servizio il 1 settembre 2022.

DATA SCADENZA DOMANDA 31 OTTOBRE 2021

Pubblicahiamo il decretola, la circolare e la tabella riepilogativa dei requisiti.

La domanda di pensione consta di due parti:

-una è da effettuarsi tramite il sistema ISTANZE ON LINE (si entra esclusivamente con SPID, quindi vi chiediamo, in caso di richiesta di consulenza da parte vostra, di avere il sistema SPID attivato con le credenziali aggiornate; per avere consulenza bisogna prenotare telefonando presso le nostre sedi sindacali ).

-l’altra da effettuarsi tramite PATRONATO: la prenotazione dovrà avvenire tramite mail all’indirizzo: appuntamanenti.patronato@gmail.com

 

SI RICORDA CHE GLI UFFICI SNALS E IL PATRONATO FORNIRANNO CUNSULENZA ESCLUSIVAMENTE AI PROPRI ISCRITTI PREVIO APPUNTAMENTO, SECONDO GLI ORARI DI APERTURA DELLE SEDI.

ATTENZIONE: DICHIARAZIONE DEI REDDITI PER CHI HA ADERITO AL FONDO ESPERO. Leggi qui

In questi giorni chi ha aderito al fondo ESPERO sta ricevendo un messaggio dove si specifca che e stata rielaborata la sua Certificazione Unica (per errori dovuti all’amministrazione nell’elaborazione) specificando che chi ha presentato il modello 730 dovrà apportare delle modifiche.

Il CAF potrà apportare le modifiche (come specifica il messaggio) solo a partire dal 29 ottobre 2021.

Pertanto si consiglia chi ha presentato il modello 730 tramite il nostro CAF di contattare gli operatori dopo il 29 ottobre all’indirizzo e-mail appuntamenti.patronato@gmail.com oppure al n.telefonico 3703762317.

SUPPLENZE E ATA: NUOVE MODALITA’ DI CONVOCAZIONE DALLE GRADUATORIE D’ISTITUTO. Leggi qui

Il Ministero (senza informare minimamente gli interessati) ha perfezionato il modello di convocazione dalle Graduatorie d’Istituto per il personale scolastico.

La normativa relativa al diritto di essere convocati per una supplenza che si rende disponibile nella scuola interessata rimane invariata.

É stata, però, aggiunta la gestione dell’accettazione della convocazione da parte  degli aspiranti interessati attraverso una funzione on line che consente alla scuola di consultare tutte  insieme le risposte alla convocazione fatta.

Le convocazioni verranno sempre inviate tramite l’indirizzo e-mail inserito dal candidato all’atto della presentazione della domanda però tutti dovranno rispondere telematicamente (tramite un link inserito nelle proposta) se accettare oppure rifiutare la convocazione.

Visto il “perfetto” funzionamento delle nuove piattaforme del Ministero si consiglia agli interessati, nel caso in cui sulla convocazione non fosse visibile o non funzionasse il link , di contattare immediatamente la scuola che ha inviato l’e-mail.

Leggi la nota delMinistero

 

Nomine GPS ed estensione Green pass genitori, Snals: la fretta non giova alla ripartenza della scuola

Pubblichiamo l’intervista rilasciata dal Segreterio Generale SNALS/CONFSAL Elvira Serafini a Orizzonte Scuola:

Gli uffici scolastici territoriali hanno avviato, e in molti casi concluso, le operazioni delle nomine annuali e fino al termine delle attività didattiche attraverso la procedura informatizzata del Ministero. Ci pervengono segnalazioni di errori nell’assegnazione delle cattedre e dei posti di sostegno.

I problemi riscontrati sono riconducibili alle nuove disponibilità successive alle nomine, per effetto di rinunce alle immissioni in ruolo o per mancanza dei titoli di accesso, che non sono state acquisite tempestivamente dal sistema informatico per la prima fase di attribuzione degli incarichi. Ciò ha generato l’attribuzione di sedi più favorevoli a chi si trovava in posizioni meno alte nelle graduatorie, in contrasto con l’OM 60/2020 e in particolare con l’art 12, comma 2 che prescrive l’aggiornamento costante dei dati e la pubblicazione quotidiana delle operazioni.

Il Ministero, sordo agli appelli dello SNALS-Confsal e degli altri Sindacati, ha proceduto con fretta per dimostrare la conclusione delle operazioni prima dell’inizio delle lezioni, a scapito però della trasparenza e dell’equità. Gli errori nelle nomine genereranno ricorsi che comporteranno revoche e riassegnazioni, con grave danno per i precari e per gli alunni.

Lo SNALS-Confsal ritiene opportuno, nelle province coinvolte negli errori, che si sospendano e si ripetano le operazioni di attribuzione delle supplenze. Lo SNALS- Confsal continuerà a supportare i precari nella presentazione dei reclami a garanzia dei loro diritti.

La stessa fretta è stata adottata nell’estensione del Green Pass ai genitori che accedono alle “strutture” scolastiche. Oltre a generare altre operazioni di verifica, determinerà code e assembramenti all’esterno delle scuole con rischi di aumento del contagio.

Per lo SNALS-Confsal l’estensione del Green Pass ai genitori si rivelerà una norma inutile, anche perchè milioni di alunni, che restano nelle aule per diverse ore, ne sono esentati.

Tamponi salivari per il Green pass, Snals soddisfatta e rilancia: “Siano gratuiti per i lavoratori della scuola”

La Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati ha approvato un emendamento al decreto-legge 111/2021 che ha introdotto il certificato verde obbligatorio per il personale della scuola.

Con l’emendamento approvato, che dovrà essere confermato nei successivi passaggi parlamentari, sarà possibile ottenere il green pass anche con un semplice test salivare. La modifica approvata evita al personale della scuola di sottoporsi a strumenti diagnostici continui ed invasivi.

Soddisfazione da parte dello Snals-Confsal, tramite il suo segretario, Elvira Serafini: “Esprimiamo la nostra soddisfazione per una prima vittoria sul fronte della lotta contro ogni logica vessatoria e punitiva nei confronti del personale scolastico. Lo Snals-Confsal continuerà la battaglia per l’applicazione integrale degli accordi sottoscritti con il protocollo di sicurezza del 14 agosto, a partire dalla totale gratuità dei tamponi per i lavoratori della scuola”.

NOMINE DA GPS. LEGGI QUI

Sono state avviate, questa mattina, le procedure di convocazione per la supplenze da GPS.

Il candidato individuato riceverà una e-mail di proposta di assunzione e dovrà recarsi entro domani 4 settembre alla scuola di destinazione per la presa di servizio.

Inseriamo le modalità di selezione che applica l’algoritmo.

algoritmo

!!! Attenzione !!! Procedura informatizzata Gps. Leggi qui

Da oggi e per i prossimi giorni verranno eseguite le elaborazioni per l’assegnazione delle sedi. I docenti destinatari di supplenze riceveranno una e-mail all’indirizzo di posta elettronica personale indicato al momento della domanda.
Gli esiti dell’assegnazione dell’incarico dovrebbero essere anche pubblicati sul sito degli Uffici Scolastici di ogni provincia. Le operazioni si svolgeranno in modalità telematica pertanto si consiglia di controllare assiduamente la posta elettronica e tutti gli avvisi pubblicati dall’Ufficio Scolastico della provincia dove si è fatta domanda GPS. Si ricorda che la presa di servizio per tutti coloro che saranno interessati dalle individuazioni è prevista per il primo settembre.

Pubblicazione della graduatoria per la copertura dei posti vacanti e/o disponibili per il profilo DSGA anno scolastico 2021/22.Leggi qui

Pubblicate dall’UST di Cuneo le graduatorie per la copertura dei posti vacanti e/o disponibili per il profilo DSGA anno scolastico 2021/22, il personale interessato,  dovrà segnalare eventuali errori materiali improrogabilmente entro il 22 agosto 2021, via e-mail all’indirizzo denise.terreno.cn@istruzione.it.
graduatoria 2021 sostituzione DSGA