Patronato INPAS

Il Patronato INPAS svolge senza scopo di lucro attività di sostegno, di informazione riguardanti, la sicurezza sociale, la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, la previdenza, il mercato del lavoro, il risparmio previdenziale, il diritto di famiglia e delle successioni e l’informazione fiscale.

Il Patronato INPAS è giuridicamente autorizzato a svolgere la propria attività presso tutti gli Istituti ed Enti Previdenziali ed Assistenziali. Accede alle Banche Dati degli Enti quali: INPS- INAIL- INPDAP- IPSEMA ENPALS – CASSE – ENTI – ISTITUTI DI PREVIDENZA OBBLIGATORIA – ENTI LOCALI – ASL (COMMISSIONI MEDICHE PER L’ACCERTAMENTO DELLE INVALIDIT- CIVILI).

Il Patronato INPAS è l’Istituto di Patronato e di Assistenza Sociale promosso dalla CONF.S.A.L. (Confederazione Generale dei Sindacati Autonomi dei Lavoratori) in base alla Legge 152/2001. Riconosciuto Giuridicamente con D.M. 9 Giugno 2003 – G.U. 27.06.2003 n. 147.

Il Patronato INPAS assiste e tutela gratuitamente per le seguenti prestazioni:

Pensioni:

  • Pensioni di Invalidità e Inabilità, di Vecchiaia e di Anzianità , Pensioni con Stati Esteri in convenzione internazionale;
  • Pensioni di Reversibilità ;
  • Ricostituzioni di Pensione;
  • Supplementi di pensione e Pensioni Supplementari;
  • Ricongiunzioni e Riscatti di periodi assicurativi e contributivi;
  • Accredito di periodi figurativi;
  • Controllo della posizione assicurativa e contributiva;
  • Ratei maturati e non riscossi;
  • Deleghe e trasferimenti di pensione presso uffici postali e banche;
  • Cure balneo – termali;
  • Autorizzazione ai versamenti volontari;
  • Indennità di Malattia, di Maternità , di Disoccupazione;
  • Assegno Nucleo Famiglia; o Malattie Professionali;
  • Infortuni sul Lavoro;
  • Pensioni agli invalidi civili, ciechi civili e sordomuti;
  • Interventi verso Servizi Sociali previsti da Leggi Regionali e Nazionali;
  • Attività di formazione in materia previdenziale a livello nazionale;
  • Attività di informazione e di assistenza amministrativa ai giovani studenti universitari;
  • Attività di recupero dei contributi universitari INPS versati;

 Servizi:

  • Cure Balneo-termali;
  • Indennità di Malattia, Maternità e di Disoccupazione
  • Assegno Nucleo Familiare, Malattie professionali e Infortuni sul Lavoro;
  • Indennità di Accompagnamento; o Interventi verso Servizi Sociali previsti da Leggi Regionali, Nazionali e Comunitarie.

21/02/11 – DISOCCUPAZIONE A REQUISITI RIDOTTI NORMATIVA E MODULI